In evidenza

  AVVISO AGLI STUDIOSI

Si avvisano i gentili Soci e gli studiosi che, a partire dal 10 ottobre, la sala studio sarà aperta anche il giovedì.

I servizi  all'utenza rispetteranno, dunque,  i seguenti nuovi orari:

martedì: 10.00-18.00
mercoledì: 10.00-18.00
giovedì: 10.00-15.00
Sarà possibile richiedere i documenti da consultare fino ad un'ora prima della chiusura.

E' preferibile prenotare il proprio accesso in sala  tramite posta elettronica al seguente indirizzo:
info@storiapatrianapoli.it

L' ufficio economato è aperto al pubblico dal martedì al giovedì, dalle 10.00 alle 14.00

News

PREMIO GALASSO 2023

La Società Napoletana di Storia Patria bandisce la sesta edizione del premio “Giuseppe Galasso”

Canale YouTube

E' attivo il canale YouTube della Società, dal quale è possibile visualizzare i contenuti di alcune attività dell'Istituto

Inventario carte Ricciardi

Si avvisano gli studiosi che è possibile consultare l'inventario della carte Ricciardi, a cura del dott. Stefano Palmieri

Approfondimento

La Società Napoletana di Storia Patria, con sede in Castelnuovo, è, tra le società storiche nazionali, una delle più importanti sia per l'antichità delle sue origini, sia per la ricchezza del patrimonio librario che custodisce, sia per la vitalità delle sue iniziative scientifico - editoriali.

L'istituzione, sorta nel dicembre 1875, riconosciuta Ente Morale con R.D. 29 Giugno 1882, fu fondata da alcuni illustri studiosi, fra cui Bartolommeo Capasso, Francesco Correale, Vincenzo Cuomo, Bernardo Gaetani, Giuseppe, Giorgio, Luigi e Scipione Volpicella, ma la prima Società Storica Napoletana fu ideata da Carlo Troya nel 1843 e si inserisce in quel complesso di iniziative che portarono alla nascita di una rete di Deputazioni (organismi a nomina statale) e di Società (organismi costituiti per iniziativa locale), con l'ideale intento di contribuire, con lo studio del passato, a cementare l'unità morale degli italiani.